Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Vent'anni dalla parte dei cittadini in crescita

23/11/2017 - Il 23 e 24 novembre presso la Sala Italia del Castel dell'Ovo si terrÓ il convegno nazionale "Vent'anni dalla parte dei cittadini in crescita", organizzato in occasione del ventennale della legge 285 dal Comune di Napoli - Assessorato al Welfare e Servizio politiche per l'Infanzia e l'Adolescenza, insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Napoli ospita il ventennale della legge 285
23 e 24 novembre - Sala Italia Castel dell'Ovo
Il 23 e 24 novembre presso la Sala Italia del Castel dell'Ovo si terrà il convegno nazionale "Vent'anni dalla parte dei cittadini in crescita", organizzato in occasione del ventennale della legge 285 dal Comune di Napoli - Assessorato al Welfare e Servizio politiche per l'Infanzia e l'Adolescenza, insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
L'evento rappresenta una riflessione sul significato e l'impatto che la Legge 28 agosto 1997, n.285 "Disposizioni per la promozione di diritti e di opportunità per l'infanzia e l'adolescenza" ha avuto per le politiche sociali nazionali e locali, nonché per le pratiche di lavoro a fianco dei bambini e dei ragazzi nel corso dei venti anni trascorsi dalla sua approvazione.
I partecipanti appartengono ai diversi livelli rappresentativi del protagonismo del sistema 285:
- Le ragazze e i ragazzi provenienti da alcune esperienze progettuali identificate come esemplificative dei principi e dell'approccio culturale e metodologico promossi dalla legge 285/97;
- Gli amministratori delle città riservatarie;
- Funzionari degli Enti locali, Regioni e Amministrazioni centrali, operatrici e operatori pubblici e del privato sociale impegnati nei settori sociale, educativo, giudiziario e sociosanitario.
La prima giornata dei lavori si aprirà coni saluti del Sindaco Luigi de Magistrise proseguirà con una sessione introduttivadel Ministro Giuliano Polettie dell'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza Filomena Albano che ricostruiranno la dimensione storica e innovativa della legge.Successivamente, la giornata proseguirà in forma laboratoriale per facilitare lo scambio di esperienze, il confronto di idee e l'individuazione di nuove priorità e obiettivi per le azioni sostenute dalla legge 285/97.In particolare, funzionari e operatori saranno coinvolti attraverso metodologie partecipative e invitati a immergersi nelle esperienze locali della città di Napoli attraverso la partecipazione a eventi serali che permetteranno di conoscere da vicino pratiche di lavoro sul campo.
La seconda giornata darà spazio ad ulteriori approfondimenti tematici e alla presentazione dei progetti nazionali che attualmente caratterizzano l'evoluzione della legge 285/97. L'Assessore Roberta Gaeta interverrà sulla programmazione degli interventi per l'infanzia.