Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Forcella: la nuova stagione - Strade in festa nel segno della cultura e della legalità

8/1/2018 - Una nuova stagione per Forcella grazie al progetto “FORCELLA TRANSIT – Percorsi d’Arte oltre i Decumani” fortemente voluto dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, organizzato da “I Teatrini” con la rete di Associazioni di Forcella e il sostegno dell’EPT (Ente Provinciale Turismo Napoli).

Una nuova stagione per Forcella grazie al progetto “FORCELLA TRANSIT – Percorsi d’Arte oltre i Decumani” fortemente voluto dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, organizzato da “I Teatrini” con la rete di Associazioni di Forcella e il sostegno dell’EPT (Ente Provinciale Turismo Napoli).
Un programma di eventi gratuiti che, da giovedì 4 fino al 17 gennaio 2018, animeranno le strade del quartiere con musica, mostre, visite guidate, parate, attività per bambini e spettacoli teatrali.
La manifestazione parte dall’intento di attrarre turisti e cittadini in un’area del territorio che, nonostante le importanti testimonianze storiche, architettoniche ed artistiche presenti, non è ancora completamente integrata nei circuiti turistici. Condurre i visitatori fino a “oltre i decumani” significa integrare Forcella alla città, evitare che diventi una “periferia nel centro” e sostenere i percorsi d’arte e di inclusione sociale che sono sorti negli ultimi anni grazie all’impegno della rete di associazioni no-profit che lavorano per promuovere la cultura e la legalità nel territorio.
Gioielli come la chiesa di San Giorgio Maggiore, la chiesa di Sant’Agrippino, il teatro Trianon con le sue Mura Greche, il Complesso dell’Annunziata e la chiesa di Santa Maria Egiziaca a Forcella, saranno punti di riferimento di questa riscoperta del territorio. Per rendere attrattiva e fruibile l’offerta turistico-culturale, il programma prevede un variegato calendario di eventi che accontentano ogni gusto e ogni target. Giovedì 4 gennaio, nel terzo anniversario della scomparsa di Pino Daniele, si celebra il “nero a metà” rendendogli omaggio con l’inaugurazione della mostra “Terra Mia- Pino Daniele Story” curata da Federico Vacalebre in collaborazione con il fotografo Pino Miraglia: un percorso tra fotografia, immagini, ritagli di giornali e testi che si narrano la storia artistica di Pino Daniele, dal suo esordio nel lontano 1977 fino alla prematura scomparsa. L’inaugurazione nella chiesa di San Severo al Pendino si arricchirà dell’omaggio in musica di Carlo Faiello con i musicisti dei laboratori musicali dell’Associazione Annalisa Durante.
Tante le attività previste per i più piccini: dalle parate di artisti di strada agli spettacoli di guarattelle di Brunello Leone fino a “Con la luna per mano” lo spettacolo che si terrà il giorno dell’Epifania nello Spazio Comunale Piazza Forcella, dove si consegneranno libri in regalo ai bambini presenti. Tante le visite guidate gratuite nella zone ZTL di Forcella che condurranno turisti e cittadini in quel cuore di Napoli tutto da scoprire.