Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Festa del Mandarino dei Campi Flegrei, entra nel vivo la sesta edizione

10/1/2018 - Ritorna la kermesse promossa dall'Associazione no-profit "L'Immagine del Mito" con l’obiettivo di rivalutare il territorio dei Campi Flegrei, mettendo in luce le qualitŕ delle produzioni agricole, le bellezze paesaggistiche e il patrimonio storico-culturale. Appuntamenti il 13 e 14 gennaio a Bacoli, il 20 e il 21 a Napoli, il 3 febbraio a Monte di Procida e il 24 a Pozzuoli con degustazioni, convegni, laboratori e visite guidate.

La Festa del Mandarino dei Campi Flegrei – realizzata grazie all'iniziativa promossa dall'Associazione no-profit "L'Immagine del Mito" -  ritorna con un nuovo appuntamento a Bacoli, sabato 13 e domenica 14 gennaio. 

Sede della due giorni dedicata al prezioso agrume flegreo sarà la Villa Ostrichina del Parco Vanvitelliano del Fusaro, nella quale saranno allestite due mostre fotografiche, una di Angelo Moscarino e una di Mariano Stellatelli, e una personale del maestro di pittura Antonio Isabettini. Previsti anche convegni, seminari, concerti, laboratori per bambini, visite guidate al Real Sito Borbonico del Fusaro e alla Casina Vanvitelliana e degustazioni di prodotti locali, promosse dall'Istituto Alberghiero “Rossini” di Napoli. 

Il secondo appuntamento avrà luogo a Napoli, più precisamente il 20 e 21 gennaio nel Complesso di San Lorenzo Maggiore, con simulazioni di scavi e visite all’area archeologica sotterranea a cura del "Gruppo Archeologico Kyme". Il programma prevede una serie di conferenze, tra cui quella riguardante la conservazione e la valorizzazione del Centro Storico a cura della Consigliera della Città Metropolitana di Napoli Delegata ai Siti UNESCO, Elena Coccia. 

Il terzo incontro si terrà il 3 febbraio all'interno della Villa Matarese a Monte di Procida, con esposizione di ricami antichi, abiti della tradizione e agrumi rari del Real Orto Botanico di Napoli. Previsti diversi incontri, riguardanti in particolare l'ambito artistico, con la partecipazione dell'architetto Francesco Escalona, oltre a degustazioni di prodotti al mandarino a cura dell'associazione Cappella Futura e Rione San Giuseppe. 

Ultimo appuntamento a Pozzuoli, sabato 24 febbraio, nella Sala Convegni della Protezione Civile di Monterusciello, dove si assisterà a una conferenza sull'Agricoltura dei Campi flegrei, con relative risorse e opportunità per il territorio, e sul progetto "Monterusciello Agro City". 

L'obiettivo dell' Associazione "L' Immagine del Mito" - la quale agisce e opera su base assolutamente volontaria - è, quindi, la rivalutazione del bellissimo territorio flegreo promuovendone tutti gli aspetti produttivi, mettendo in luce le qualità assolutamente uniche dei prodotti della coltivazione, esaltandone la biodiversità, creando così le premesse per un nuovo sviluppo dell’agricoltura e dei suoi derivati. 

Si tratta della sesta edizione di questo evento che farà conoscere meglio la storia del mandarino tipico di quell’area ed anche le caratteristiche peculiari proprio dei Campi Flegrei, una zona fertile che ben si presta alla crescita di tanti prodotti. Essa, infatti, è di natura vulcanica e la parola stessa “flegreo” deriva dal greco e significa “ardere”, proprio in riferimento alle eruzioni dei vulcani.