Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Mariglianella Installazione di nuove giostrine della Scuola dell’Infanzia.

19/7/2018 - L’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, con Assessore ai Lavori Pubblici, Dott. Arcangelo Russo, di concerto con la Consigliera Comunale Pina Sodano, Delegata alla Scuola, aveva approvato, con la Delibera Giuntale n. 95 del 2017, contemporaneamente al progetto esecutivo dei lavori di “Manutenzione straordinaria dell’area di pertinenza della Scuola Primaria di Via Materdomini” anche quello riguardante l’area a verde per attività ludiche della “Scuola dell’Infanzia di Via Torino”. A partire dall’anno scolastico 2018-2019, dopo il positivo rodaggio nei giorni conclusivi quello precedente, la popolazione scolastica infantile potrà usufruire di nuove giostrine in legno nell’area a verde che hanno sostituito quelle precedenti ormai obsolete e non usufruibili.

L’intervento manutentivo a garanzia dell’idoneo uso degli spazi attrezzati, da parte di bambine e bambini, è stato eseguito su elaborazione progettuale della risorsa interna all’Ente Comune, il Responsabile del Servizio Tecnico, Ing. Arcangelo Addeo il quale per la copertura della spesa  ha provveduto mediante l’impiego di fondi originati dal diverso utilizzo di un residuo di mutuo autorizzato dalla Cassa Depositi e Prestiti.

Il Sindaco, Felice Di Maiolo, l’Assessore ai Lavori Pubblici, Dott. Arcangelo Russo, e la Consigliera Comunale Pina Sodano, Delegata alla Scuola, hanno osservato come sia premiante il lavoro di squadra “di noi Amministratori Comunali che possono confidare sui competenti uffici nel far fronte risolutivamente alle problematiche che di volta in volta si presentano. In questo caso abbiamo provveduto alla ristrutturazione dello spazio ludico della Scuola dell’Infanzia di Via Torino per la soddisfacente e serena fruizione delle nuove giostrine, per gratificare gli alunni, rassicurare i docenti e tranquillizzare i genitori degli alunni. Tanto con la competente ed oculata gestione delle residuali risorse disponibili nonché con la riconfermata creatività progettuale da parte del Servizio Tecnico, egregiamente diretto dall’Ing. Arcangelo Addeo ed in sintonia con le programmate attività istituzionali di questa Amministrazione Comunale”.