Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Castellammare Inaugurato bene confiscato alla camorra affidato a Legambiente

15/10/2018 - Circolo Woodwardia Sarŕ “La Casa dell’Ambiente e dell’Impegno Civile”, un punto d’incontro per associazioni e cittadini, un luogo per la progettazione, l’organizzazione e l’implementazione di percorsi formativi ed iniziative di divulgazione sulle tematiche ambientali. Un bene confiscato nel quartiere “Scanzano” a Castellammare di Stabia apre le porte alla cittadinanza. Un appartamento di via Panoramica nei pressi del quartiere roccaforte del clan camorristico dei “D’Alessandro” č stato affidato a Legambiente, con un contratto di comodato d’uso gratuito della durata di nove anni, che l’ha trasformato ne “La Casa dell’Ambiente e dell’Impegno Civile”, un punto d’incontro per associazioni e cittadini, un luogo per la progettazione, l’organizzazione e l’implementazione di percorsi formativi ed iniziative di divulgazione sulle tematiche ambientali.