Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

San Lorenzo, magica notte sotto le stelle alla Casina Vanvitelliana

31/7/2019 - Sabato 10 Agosto, nella magica notte di San Lorenzo, Vivere Napoli propone un appuntamento esclusivo: una visita guidata con aperitivo e musica dal vivo sotto le stelle in una location unica, la Casina Vanvitelliana ...

Sabato 10 Agosto, nella magica notte di San Lorenzo, Vivere Napoli propone un appuntamento esclusivo: una visita guidata con aperitivo e musica dal vivo sotto le stelle in una location unica, la Casina Vanvitelliana, situata su un’isoletta del Lago Fusaro, un gioiello settecentesco, avvolto da un’atmosfera affascinate suggestiva che regala sensazioni uniche ed irripetibili.

L’evento sotto le Stelle
Le guide esperte accompagneranno gli ospiti prima in una esclusiva e incantevole visita guidata, dopodichè raggiungeremo la terrazza panoramica dell’Ostrichina situata accanto alla Casina, dove sotto il magico cielo stellato mentre ammireremo il paesaggio mozzafiato verrà servito l’aperitivo accompagnato da musica dal vivo.

Cenni storici della Casina Vanvitelliana
La Casina Vanvitelliana fu realizzata nel 1782 per volere di Ferdinando IV di Borbone, su disegno di Carlo Vanvitelli, figlio del più noto Luigi, in un’area densa di storia per la vicinanza dell’antica colonia greca di Cuma e sulle rive del lago già abitato in passato da nobili romani.

La Casina, costruita su un isolotto preesistente a pochi passi dalla riva, fu pensata come Casino di Caccia Reale e andava a completare i lavori di bonifica dell’intera area iniziati con il risanamento del bacino del Fusaro, già dal 1964, per volere del re, destinato all’allevamento delle ostriche.

L’incantevole costruzione, unica e suggestiva nel suo genere, isolata nello specchio d’acqua in cui è adagiata, con la sua insolita forma a pagoda, ha acconto nel tempo ospiti illustri come l’imperatore Francesco II, lo zar Nicola II, Wolfgang Amadeus Mozart, Giocacchino Rossini. Non son mancati gli artisti come Jacob Philipp Hackert, Anton Sminck van Pitloo ed il napoletano Giacinto Gigante che ne hanno immortalato, nelle loro opere, la suggestiva immagine immersa nel lago e nei suo riflessi.


Costo: 15 Euro ( 7 euro prenotazione online + 8 euro al botteghino) Bambini fino ai 6 anni gratis; da 6 a 12 anni 8 euro (4 euro prenotazione online + 4 euro al botteghino)

*contibuto all’Associazione della Casina Vnvitelliana

Informazioni
Telefono: 334.11.19.819 Ilaria (dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 21.30)
Email: prenotazioni@viverenapoli.com WhatsApp: 334.11.19.819 Ilaria

La prenotazione è obbligatoria

La struttura all’esterno è dotata di parcheggio.