Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Napoli, domani presentazione raccolta letteraria “Prendiamoli per mano”

20/11/2019 - Domani, in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, anniversario del giorno in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU per la protezione dei minori, verrà presentato alle 16.30 presso la Sala Consiliare Silvia Ruotolo della V Municipalità (Via Morghen 84) la raccolta “Prendiamoli per mano”.

Domani, in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, anniversario del giorno in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU per la protezione dei minori, verrà presentato alle 16.30 presso la Sala Consiliare Silvia Ruotolo della V Municipalità (Via Morghen 84) la raccolta “Prendiamoli per mano”. Si tratta di un libro "corale" nato da un'idea di Antonio Esposito, Geltrude Vollaro ed Enrico Pentonieri. Gli editori della casa editrice napoletana “Edizioni Mea” hanno lanciato nei mesi scorsi sui social network una sfida: un contest letterario dedicato ai temi che riguardano l'infanzia, spesso negata. Centinaia i racconti arrivati, 23 quelli scelti per comporre la raccolta. Il libro, con la prefazione di Maurizio de Giovanni, l'introduzione di Marialuisa Iavarone e le conclusioni della giornalista Cristiana Barone, è una raccolta di storie e poesie sui temi del bullismo, dell’abuso sessuale, della violenza domestica, della solitudine, della malattia, dell’abbandono. Non è, però, la prima volta che la casa editrice “Edizioni Mea” si confronta con temi sociali: “Dopo il successo con la raccolta 'Il dolore del silenzio', con racconti dedicati al contrasto della violenza sulle donne – spiega Antonio Esposito, Co-fondatore di MEA- questa volta abbiamo voluto volgere lo sguardo all’infanzia negata, toccando temi come. L’obiettivo è quello di sensibilizzare le problematiche dei più deboli, cercando di dare voce a quegli occhi innocenti che vorrebbero raccontare tanto, ma troppe volte non ne hanno la possibilità”. Presenterà l'iniziativa il giornalista Enrico Parolisi, con i saluti istituzionali del Presidente della V Municipalità Paolo de Luca e gli autori Angela Bevilacqua, Lorenzo Goccia, Christian Capriello, Carmelita De Santis, Geltrude Vollaro, Salvatore Stefanelli, Paola Esposito, Cosimo Greco, Enrico Pennino, Giovanni Canestrelli, Marina Sarracino, Daniela Merola, Dario Scognamiglio, MariaRosaria Conte, Maria Passante,Rosario Pagano, Josy Monaco, Mina Garofalo, Salvatore Tofano, Rosita Mazzei, Anna Copertino, Federica Colucci, Angela Procaccini. I bambini di oggi saranno i giovani di domani e gli adulti di dopodomani, non lasciamoli soli. Prendiamoli per mano.