Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Capri arriva il trasporto elettrico

20/2/2020 - La Capri Sightseeing azienda azienda di trasporto pubblico che opera su Napoli, Capri ed Alto Sangro, ha deciso di puntare sul mercato dell’elettrico specializzato ed ha avviato sull'isola di Capri una prova su strada di un nuovo mezzo di trasporto completamente elettrico. La sperimentazione ha l'obbiettivo di promuovere e diffondere sull'isola mezzi a zero impatto ambientale. La navetta utilizzata per la prova è una "full electric open" prodotta Tekne Aeternus, su cui si sta testando la fattibilità per l'eventuale impiego sull’isola.

La prova consentirà di verificare sul campo la possibilità della realizzazione di un prototipo per Capri con dimensioni studiate sulla base delle caratteristiche dell’isola.

In questi giorni i capresi e i tanti turisti, hanno potuto notare in giro sulle strade il nuovo autobus, totalmente ecologico e scoperto come nella tradizione dei veicoli isolani. 

Capri sightseeing e Tekne Aeternus hanno deciso di sperimentare il nuovo veicolo nel rispetto della normativa che già prevede da gennaio del 2019 il divieto di circolazione dei mezzi euro 0. Inoltre la Capri Sightseeing ha di recente investito acquistando nuovi mezzi, di cui uno già immesso in linea di nuova generazione, Mercedes Grande Capri, realizzato dalla eccellenza campana officine D’Auria.

Tekne Aternus ha recentemente debuttato nel settore della mobilità elettrica con il suo veicolo che risponde ai severissimi standard qualitativi e che è stato presentato in anteprima al TTG di Rimini di fine 2019. Il Tekne Aeternus è un minibus elettrico interamente progettato e realizzato in house. A bordo possono salire fino a 22 persone.