Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Vademecum del Comune di Pozzuoli

16/3/2020 - L'amministrazione comunale di Pozzuoli ha elaborato un vademecum aggiornato con tutte le nuove disposizioni da rispettare, in linea con quanto stabilito con decreti ed ordinanze da Governo, Regione e Comune.

L'amministrazione comunale di Pozzuoli ha elaborato un vademecum aggiornato con tutte le nuove disposizioni da rispettare, in linea con quanto stabilito con decreti ed ordinanze da Governo, Regione e Comune.
Il documento contiene tutte le raccomandazioni e le indicazioni per cittadini e titolari di attività commerciali e produttive ed aiuta ad affrontare meglio e con le idee più chiare l'emergenza sanitaria da covid-19 decretata dal governo. Tra le varie iniziative, l'amministrazione ha anche attivato un numero della protezione civile comunale per l’assistenza domiciliare ad anziani non autosufficienti e disabili che hanno bisogno della spesa o dell’acquisto di farmaci. Il numero (08118894406) è attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 22.

In allegato il vademecum "Io resto a casa" aggiornato al 15 marzo 2020, il Dpcm dell'11 marzo e la nuova ordinanza regionale sugli spostamenti.
https://www.comune.pozzuoli.na.it/c063060/po/attachment_news.php?id=1379

Il sindaco Vincenzo Figliola ha anche inviato ai dipendenti del Comune una lettera in cui sottolinea l'importanza dell'impegno e del lavoro dei dipendenti:

Ai dipendenti tutti del Comune di Pozzuoli


Come è noto l’Italia sta vivendo una pagina di storia difficile che ci vede impegnati tutti ad evitare che la “pandemia”, dichiarata a livello mondiale, metta ancora più in difficoltà il sistema Italia, l’economia nazionale, gli equilibri familiari di tutti i cittadini.
In questo scenario triste e difficile gli enti locali sono chiamati a fare la loro parte: fornendo informazioni, assistenza, aiuto alle famiglie in difficoltà e garantendo l’erogazione dei servizi essenziali per fare in modo che il Comune di Pozzuoli possa diffondere anche in questi giorni il forte senso di Comunità che ha sempre contraddistinto il nostro territorio ed i nostri cittadini.
Ebbene, a tale fine il Comune di Pozzuoli ha bisogno di voi, io ho bisogno di voi. Sento la necessità di ringraziarvi per quanto state facendo, ma sento anche parimenti e di più, la necessità di chiedervi di continuare ad impegnare le vostre capacità affinché il nostro Comune, come sempre ha fatto di fronte alle difficoltà, possa essere pronto ad affrontare questa ennesima emergenza.
Certo, sono consapevole che tale richiesta deve integrarsi con le nuove regole del vivere comune che ci sono state impartite a livello nazionale.
A tale fine abbiamo predisposto la sanificazione di tutti gli ambienti Comunali perché ciascuno possa sentire di lavorare in un ambiente sicuro, stiamo fornendo tutti gli uffici, ed in particolare quelli più esposti al contatto con il pubblico, delle dotazioni necessarie a garantire la sicurezza personale nell'erogazione della prestazione di lavoro.
Stiamo predisponendo quanto necessario per attivare il “lavoro agile”, sebbene siamo tutti consapevoli che solo con la presenza si possono raggiungere determinati obiettivi. Al contempo ho invitato tutti i dirigenti ad attivare un sistema di ferie straordinario per coloro i quali ritengono prudenzialmente di non erogare la loro preziosa prestazione lavorativa.
Io, insieme ai componenti del Centro Operativo Comunale, sono al mio posto cercando di fare il meglio per la comunità che rappresento. Mi aspetto che tutti voi facciate altrettanto.

Grazie per quello che avete fatto e per quello che farete.

Il Sindaco
Vincenzo Figliolia