Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Caivano, proseguono i controlli straordinari al "parco verde"

12/8/2020 - Operazione delle Forze di polizia statali e locali nel contrasto all’illegalitŕ: rimosse lastre di ferro e smascherato sistema videosorveglianza.

È divenuta, ormai, una vera e propria centrale di spaccio di stupefacenti nella provincia di Napoli, il "parco verde" di Caivano, teatro dei recenti servizi straordinari di controllo sul territorio da parte delle Forze dell’ordine.Lunedì, la zona è stata nuovamente destinataria di un’imponente attività di prevenzione e contrasto della Polizia di Stato con modalità “ad alto impatto”, disposta dal prefetto di Napoli Marco Valentini. Sequestrate tre microcamere di un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso che inquadrava il perimetro esterno dell’edificio, una radio trasmittente, 100 involucri di cocaina e rimosse lastre di ferro poste abusivamente a due diversi portoni, installate al medesimo scopo.