Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Settimana del Pianeta Terra 2020 a Napoli: eventi al Pausilypon ed a Oplontis

5/10/2020 - Un festival scientifico che propone interessanti eventi e visite guidate alla Grotta di Seiano con il Parco Archeologico di Pausilypon e la splendida Villa di Poppea agli scavi di Oplontis

Un festival scientifico che propone interessanti eventi e visite guidate alla Grotta di Seiano con il Parco Archeologico di Pausilypon e la splendida Villa di Poppea agli scavi di Oplontis

Si svolgerà fino all’11 ottobre 2020 in tutta Italia, ed anche in Campania, la “Settimana del Pianeta Terra” un festival scientifico che coinvolge tutta l’Italia e che dal 2012 è diventato il principale appuntamento delle nostre Geoscienze.

In tutta Italia e in Campania ci saranno manifestazioni, escursioni, visite guidate e tanto altro per scoprire e valorizzare il nostro grande patrimonio geologico e naturale.

Tutti eventi, anzi “Geoeventi” organizzati da università e scuole, enti di ricerca, associazioni culturali e scientifiche che hanno avuto negli ultimi anni una crescita esponenziale fino a raggiungere i 100.000 partecipanti.

Settimana del Pianeta Terra – eventi in provincia di Napoli
Da non perdere i due eventi in Campania, in provincia di Napoli, che sono:


07/10/2020 – Napoli – Geologia e Archeologia: La Grotta di Seiano e il Parco Archeologico di Pausilypon. A Napoli alla scoperta delle preesistenze romane di Posillipo. Alle 9,30. Una zona valorizzata solo nell’ultimo decennio dello scorso secolo con l’avvio alla sistematica valorizzazione dello straordinario Parco Archeologico di Pausilypon con visite guidate e eventi culturali. Iscrizione obbligatoria entro il 01/10/2020 (ma provate se ci sono ancora posti) e Ingresso libero. Iscrizione via email: gargano@na.infn.it e buondonno@unina.it Numero massimo partecipanti: 60 – evento ufficiale


10/10/2020 – Torre Annunziata (NA) – Le Ville d’Otium alle falde del Vesuvio: passeggiata geoarcheologica nella Villa di Poppea agli scavi di Oplontis. Alle 9.00. Oplontis fu tra le località archeologiche vesuviane seppellite dalla drammatica eruzione del 79 d.C. e la visita viene proposta alla villa di Poppea un lussuoso complesso residenziale vicino al mare in posizione panoramica, dotata di splendidi apparati decorativi, appartenne forse a Poppaea Sabina, seconda moglie di Nerone. Dal 1997 gli scavi di Oplontis rientrano tra i beni che l’UNESCO come “Patrimonio dell’Umanità”. Si prevede la visita guidata alla Villa di Poppea e alla sezione geologica dell’eruzione del 79d.C. con gli esperti, per condividere le emozioni di passeggiare in uno dei siti archeologici più affascinanti del Pianeta Terra. Iscrizione obbligatoria entro il 07/10/2020 , ingresso a pagamento 7€ con prenotazione e prevendita tel. 199 757517. Iscrizione via email alessio@ingv.it Numero massimo partecipanti: 30 – evento ufficiale
Maggiori informazioni – Settimana del Pianeta Terra