Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Il prefetto di Napoli alla demolizione di uno stabile abusivo appartenuto alla camorra

26/2/2021 - L'edificio si trova a Calvizzano. Era stato sequestrato ai Cesarano.

Il prefetto di Napoli Marco Valentini ha assistito ieri a Calvizzano (Napoli) all'avvio della demolizione di un edificio abusivo sequestrato alla famiglia Cesarano che lo aveva edificato anni fa.

La procedura per l'abbattimento dell'immobile - oggetto, nell'ordine, di sequestro, ordinanza di demolizione e acquisizione al patrimonio comunale - era stata avviata in precedenza dall'ente locale, all'epoca sotto gestione commissariale. La sua demolizione ha il valore simbolico di atto di riaffermazione della legalità sul territorio, sottolineato dalla presenza del prefetto.

Nella stessa mattinata, prima di assistere al via dei lavori, lo stesso prefetto Valentini ha incontrato il sindaco del comune, area fortemente urbanizzata del giuglianese, e poi visitato la stazione locale dei Carabinieri.