Metronapoli.it

FacebookYoutubeTelegramInstagramTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

San Giorgio a Cremano: torna in presenza il "Giorno del Gioco", il 4 maggio inaugurazione della kermesse

3/5/2022 - Con la Mostra dedicata al tema "Lentamente giocando" e poi con la chiusura tre strade della CittÓ per tornare a giocare, mostre, spettacoli dal vivo anche di sera, fino all'11 maggio.

Tutto pronto per la XVII edizione del Giorno del Gioco che, dopo due anni torna finalmente ad animare dal vivo la nostra città. Dal 4 all'11 maggio tornano iniziative, eventi e spettacoli dal vivo fino alla vera e propria "Giornata del Gioco", che da sempre si svolge il secondo mercoledì di maggio, in cui le strade della città saranno chiuse al traffico per consentire ai bambini e agli adulti di giocare insieme per l'intera mattinata. Come sapete, il tema di quest'anno è "Lentamente giocando", scelto per restituire il valore alla lentezza, e tornare a prendersi cura di se stessi, degli affetti e della  città.

E' proprio su questo leit motiv che il 4 maggio, alle ore 17.00 che si inaugurerà  presso la Cappella Immacolata di Villa Vannucchi, la mostra che apre tutti gli eventi della manifestazione. All'interno della storica cappella settecentesca saranno visitabili i lavori realizzati dalle scuole e dalle associazioni del territorio. Circa un centinaio di installazioni artistiche basate sul concetto dei totem, ovvero colonne celebrative, capaci di rappresentare un lento processo di elevazione verso l'alto, come segnale di riconoscenza. Dalle ore 9,00 intanto, presso il Piano Nobile di Villa Bruno, partiranno i primi laboratori riservati alle scuole sulla "Storia del Giocattolo" con piccoli capolavori provenienti dal Museo del Giocattolo di Napoli, raccolti da Vincenzo Capuano, docente del Suor Orsola Benincasa.

E poi via con tutti gli altri eventi quotidiani, che troverete anche nel programma consultabile inquadrando il QR code che vedete nella foto allegata e nei manifesti che verranno affissi in città. Tra questi vi sono: - venerdì 6 maggio alle ore 21.00 in Fonderia Righetti: "Tempismo magico", spettacolo di magia dedicato a bambini ed adulti con vari maghi che si alterneranno sul palco. - sabato 7 maggio alle ore 17.30 nell'Arena di Villa Bruno "Lentamente danzando", spettacolo di danza a cura delle associazioni sportive e scuole di danza della città, mentre alle ore 21.00, sempre di sabato 7 maggio nel Parco di Villa Vannucchi, si terrà lo straordinario spettacolo a cura della Compagnia dei Folli, dal titolo "La lentezza dell'Arcano Mobile". Acrobati e cantanti si esibiranno sospesi a 40 metri di altezza in performance incantate open air ideate in base al tema di questa edizione. - domenica 8 maggio dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00. l'Arena Viviani di Villa Bruno sarà la location dell'evento "La Dinamica del Controvento".

Si potrà salire su una gigantesca bilancia e adagiati su un tappeto sospeso, assistendo ad un concerto di pianoforte dal vivo. Un 'esperienza unica che esalta la ricerca dell'equilibrio. Nello stesso giorno, alle ore 19.30 nella fonderia Righetti invece, si terrà lo spettacolo riservato alle famiglie: "Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza". Sia il Giorno del Gioco un'opportunità per vivere tutti insieme, grandi e piccoli, momenti di condivisione e aggregazione. Con l'Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, il patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, dell'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, della Regione Campania, dell'Ufficio Scolastico Regionale, del Comitato Regionale della Campania del CONI e della Città Metropolitana.