Metronapoli.it

E-Magazine Web TV della Cittá Metropolitana di Napoli

FacebookYoutubeRSSTwitter

Home Page

Grande Musica & Solidarietà

16/11/2015 - Il 3 dicembre partono le iniziative della Pro Loco Castellammare di Stabia.Incontri con la grande musica.Teatro Supercinema in Corso Vittorio Emanuele n° 97 ore 20.00

Si terrà Giovedì 3 dicembre 2015 alle ore 20.00, presso il Teatro Supercinema in Corso Vittorio Emanuele n° 97 a Castellammare di Stabia (Na), il Concerto dell’Orchestra “Domenico Cimarosa” del Conservatorio di Musica di Avellino, Istituto Superiore di Studi Musicali, che inaugura il primo di una serie di appuntamenti musicali e culturali che la Pro Loco Castellammare di Stabia, Associazione apolitica di volontariato, di natura privatistica e senza fini di lucro costituitasi in data 30/12/2014, regolarmente iscritta presso l’Unpli Campania e riconosciuta con Decreto Dirigenziale della Regione Campania n° 44 del 22/07/2015, sta organizzando nel segno della valorizzazione e tutela dell’importante patrimonio naturale, artistico, archeologico, monumentale, ambientale, turistico e culturale dei territori su cui opererà, ovvero la città di Castellammare di Stabia e gli altri comuni dell’Ager Stabianus.

L’evento, il cui ingresso è gratuito e fino ad esaurimento posti, gode del patrocinio morale della Regione Campania, del Comune di Castellammare di Stabia e dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo e sarà realizzato grazie al contributo economico di privati donatori che, oltre a coprire interamente le spese per la manifestazione, offriranno il loro sostegno anche in favore dell’iniziativa di solidarietà e beneficenza obiettivo della serata: l’acquisto di attrezzature mediche e sanitarie da destinare al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, iniziativa naturalmente aperta anche a tutti i Cittadini che vorranno offrire il loro contributo con una libera donazione in occasione della manifestazione.


Metronapoli.it - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000
Progetto Web TV confinanziato dall'Unione europea con il FESR nell'ambito del POR Campania 2000-2006 misura 6.2 - Sviluppo Societa' dell'Informazione