Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Ciclismo, domenica 12 giugno a Torre del Greoco il campionato italiano Us Acli

10/6/2016 - È tutto pronto per la quarta edizione del trofeo ciclistico “Città di Torre del Greco”, la rassegna in programma domenica 12 giugno che quest’anno mette in palio il titolo di campione italiano Us Acli.

È tutto pronto per la quarta edizione del trofeo ciclistico “Città di Torre del Greco”, la rassegna in programma domenica 12 giugno che quest’anno mette in palio il titolo di campione italiano Us Acli. Una maglia tricolore che porterà all’ombra del Vesuvio centinaia di atleti provenienti da ogni parte dello stivale. Si tratta insomma di una grande occasione per il comitato organizzatore dell’evento, guidato da Francesco Vitiello, per mettere in luce le capacità di un gruppo che ambisce a ospitare una tappa del Giro d’Italia, grazie anche alla vicinanza dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Ciro Borriello che, con l’interessamento del Consigliere delegato allo Sport Vittorio De Carlo, ha voluto patrocinare la rassegna.
E proprio restando in tema con la corsa rosa, sarà un due volte vincitore del Giro il testimonial della rassegna: si tratta di Gilberto Simoni, grande interprete del ciclismo dei primi anni 2000 e trionfatore nella corsa a tappe organizzata dalla Gazzetta dello Sport nel 2001 e nel 2003. Gibo (come è conosciuto negli ambienti del ciclismo nostrano) ha accettato molto volentieri l’invito formulatogli da Francesco Vitiello, che più volte ha portato a Torre del Greco un altro protagonista dello sport del pedale, il pluridecorato Vincenzo Nibali, recente vincitore del Giro d’Italia dopo aver trionfato in passato al Giro, alla Vuelta e soprattutto al Tour de France del 2014.
L’intera rassegna, che prevede anche diverse iniziative collaterali ed è dedicata alla memoria di Paolo Somma (il giovane sub appassionato di ciclismo morto durante un’immersione), è stata presentata giovedì 9 giugno nel corso di una conferenza stampa in programma nell’Aula Consiliare di Palazzo Baronale alla presenza del Presidente del Consiglio Comunale Pasquale Brancaccio; del Consigliere Comunale delegato allo Sport, Vittorio De Carlo; del Comandante della Polizia Municipale Salvatore Visone; del Vicepresidente nazionale Acli, Antonio Meola; del Presidente regionale Acli, Gianpaolo Londra; del Presidente del Comitato organizzatore, Francesco Vitiello.
Svelate anche le diverse iniziative collaterali in programma per l’occasione, come la tappa del concorso di bellezza nazionale Miss Ciclismo di venerdì 10 giugno al lido Miramare e le curiosità legate al villaggio che sarà allestito a viale Europa.
Di grande fascino il percorso scelto per la kermesse, con partenza da viale Europa, per proseguire poi lungo via Nazionale (tratto compreso tra la chiesa del Buon Consiglio e la rotonda di Sant’Antonio), dove gli atleti potranno ammirare il Vesuvio, quindi discesa lungo via Alcide De Gasperi prima di immettersi in Litoranea, dove oltre alla straordinaria cornice del mare potranno essere guardate le bellezze del golfo di Napoli, a cominciare da Capri e Ischia. L’arrivo è previsto in viale Europa: il tracciato sarà percorso nove volte.
La partenza è fissata alle 15, le strade interessate dal transito dei ciclisti e le arterie che si immettono sulle stesse saranno chiuse al traffico veicolare durante tutto lo svolgimento dell’evento sportivo.
Al termine della conferenza stampa la delegazione Acli ha consegnato una targa al Sindaco Ciro Borriello.
Azioni sul documento