Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Domani parte con Elisabetta Serio la nuova edizione del Napoli Jazz Winter

3/11/2017 - Riparte dal centro storico di Napoli e precisamente dal Centro Cultura DOMUS ARS la grande stagione dei concerti del Napoli Jazz Club. Riparte infatti con il concerto del quartetto di Elisabetta Serio – in programma domani, sabato 4 novembre, alle ore 21.30 al Centro Cultura Domus Ars di via Santa Chiara a Napoli - che per l’occasione presenta in anteprima nazionale il suo nuovo progetto dal titolo “Sedici”.

Riparte dal centro storico di Napoli e precisamente dal Centro Cultura DOMUS ARS la grande stagione dei concerti del Napoli Jazz Club. Riparte infatti con il concerto del quartetto di Elisabetta Serio – in programma domani, sabato 4 novembre, alle ore 21.30 al Centro Cultura Domus Ars di via Santa Chiara a Napoli - che per l’occasione presenta in anteprima nazionale il suo nuovo progetto dal titolo “Sedici”. 

Pianista di fama internazionale, già al fianco di artisti del calibro di Pino Daniele e Noa, Elisabetta Serio torna a pubblicare un suo album. Esce infatti in questi giorni '16', pubblicato dalla prestigiosa etichetta Via Veneto Jazz, che contiene nove nuove composizioni della musicista partenopea. Un album che spinge ancora più avanti la ricerca contenuta nel precedente 'April', nella direzione di un jazz dall’atmosfera sospesa, poetica, onirica, che non disdegna i riferimenti alla lezione dei 'maestri' e di alcune icone del mondo musicale contemporaneo, ai quali la Serio dedica anche espliciti omaggi, come nel caso di Brad Mehldau e Pino Daniele. 

E infatti questo spettacolo è un vero viaggio nell'essenza di questa dotata pianista e compositrice sempre in evoluzione. "Circa 10 anni fa - racconta la Serio - ho capito che, oltre ad essere una 'side', capace di diventare 'attrice' che si mette a disposizione di progetti musicali altrui, avevo voglia di dire qualcosa in più, di esprimermi in maniera completa, di trasportare sui tasti del pianoforte le emozioni che la vita mi trasmette, gli incontri, gli scontri, l'amore, l'odio. Volendo creare un suono che è un gioco di specchi tra il be-bop main stream americano e un jazz più di matrice nordeuropea".

Così al fianco del collaudato trio, dove la verve compositiva della Serio viene esaltata dall'empatico groove del contrabbasso di Marco de Tilla e dalla batteria di Leonardo De Lorenzo, si aggiunge per l’occasione anche il sassofonista Jerry Popolo. 

 

Info 081.3425603