Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Rifiuti pericolosi e amianto, la Polizia Metropolitana sequestra area di 20mila mq. Ipotesi disastro ambientale

Nell’area, che insiste sul territorio del comune di Caivano, sono presenti due capannoni di circa 4mila mq ciascuno, la copertura di uno dei quali – comunicano gli agenti di piazza Matteotti - è costituita interamente da amianto in cattivo stato di conservazione. Rinvenuti anche fusti il cui contenuto sarà oggetto di analisi. L’area sequestrata è situata in prossimità delle abitazioni.

-